Alexander Zyumbrovskiy
ALEXANDER ZYUMBROVSKIY

Violoncello

Alexander Zyumbrovskiy è nato il 9 novembre 1965 a Dnepropetrovsk (Ucraina), in una famiglia di violoncellisti.
Ha proseguito gli studi musicali al Conservatorio “Tchaikovskiy” di Mosca dove ha compiuto il tirocinio con professor. N. Sciakhovskaia nel 1994, conseguendo il titolo di Dottore di musica.
Trasferitosi in Italia nel 1994, ha ottenuto diversi premi in concorsi internazionali di musica quali il Palma d’Oro di Finale Ligure, Il Viotti di Vercelli, Il Città di Pavia, Il Città di Trapani e l’Orford Arts Center Competition di Montreal.

Dal 1992 al 1994 ha lavorato presso la Russian National Symphony Orchestra, fondata e diretta da Michail Pletnev.
Dal 1994 è primo violoncello delle formazioni milanesi “United Europe Chamber Orchestra” e dell’Orchestra “Guido Cantelli”.
Dal 2008 fa parte dell'Orchestra del Festival "Arena di Verona” e collabora regolarmente con l’Orchestra della Scala, la Mahler Chamber Orchestra e l’Orchestra Symphonica Toscanini sotto la direzione di grandi maestri quali R.Muti, D.Barenboim, G.Pretre, W.Chung, G.Dudamel, Claudio Abbado, Daniel Harding, L.Maazel, Z.Mehta.
In qualità di Primo violoncello ha collaborato a Milano con le orchestre "Giuseppe Verdi" ,"I Pomeriggi Musicali","Cameristi Scaligeri" e "Milano Classica", con l’Orchestra del Teatro Regio e l’Orchestra Toscanini di Parma e con l’Orchestra Filarmonica Italiana.

Ha calcato i più prestigiosi palcoscenici internazionali sia esibendosi come solista sia all’interno di famose formazioni quali la Moscow Symphony Orchestra, I Musici de Montreal, Royal Philarmonic, Orchestra di Radio di Tirana.
Ospite di numerosi Festival internazionali ha anche effettuato numerose registrazioni per la “Chandos Record”, ”Melodiya”(Mosca),”Universal”, "Decam"(Italia) e la Radio URRS con le musiche di compositori russi arabi (A.el Masri) e italiani.